Sustainable talks

Rubner Haus e la responsabilità ambientale

Parliamone!

Sustainable Talks

La sostenibilità ambientale rappresenta, oggi, per ogni azienda un fattore imprescindibile per fare profitto e crescere. Trovare la strada giusta da imboccare non è, tuttavia, semplice. Neppure per un’azienda come Rubner Haus che, già da anni, lavora nel rispetto di precisi valori etici e con un obiettivo chiaro per la riduzione degli impatti della produzione e del lavoro sull’ambiente.

Cosa significa, in concreto, fare business in modo sostenibile? Come si evita il rischio di cadere in uno sterile greenwashing? Come si misura la sostenibilità di un’azienda? Chi, all’interno di un’impresa, ha il compito di guidare la transizione verso un modello green oriented? Soprattutto: quali sono le nuove regole del mercato, normative o economiche, e quali gli strumenti per chi vuole mettersi in gioco?

A queste domande non abbiamo una risposta definitiva. La trasformazione imprenditoriale verso l’adeguamento alle metriche ESG è un percorso avviato, ma tutto ancora da scrivere nei suoi meccanismi operativi. Alle domande vanno trovate adeguate risposte attraverso un costante confronto con esperti e professionisti così come con manager e imprenditori che stanno affrontando le medesime sfide. Il nostro impegno a riguardo è quello di approfondire il tema e di condividere i risultati della nostra ricerca.

 

Sostenibilità e profitto

Il binomio del successo nel prossimo futuro

Sostenibilità e profitto

Deborah Zani con Maria Chiara Voci

Deborah Zani, CEO Rubner Haus, insieme alla giornalista Maria Chiara Voci e all’illustratore Niccolò Canova, sono gli autori di un lavoro di indagine sulla relazione fra crescita, sviluppo e nuova attenzione per l’ambiente e per la salute dell’uomo. I risultati del lavoro di ricerca sono raccolti (e declinati con diversi livelli di linguaggio) in un volume edito da Mondadori nella collana Nuove Frontiere dal titolo Sostenibilità e Profitto. La pubblicazione, in libreria e in edizione digitale, contiene 21 interviste e getta le basi per chi desidera informarsi su un argomento tanto importante quanto ancora indefinita a livello globale. Ecco qua il link per aquistarlo: Sostenibilità e profitto

Il lavoro di approfondimento non si è fermato con la pubblicazione del libro. Proseguirà in questi mesi con altri Sustainable Talks.

tra i dieci finalisti

Premio letterario della città di Como

Il binomio, indissolubile, tra economia e sostenibilità in un libro che si rivolge al tempo stesso al grande pubblico, con un approccio divulgativo e informativo, e a studiosi e specialisti, grazie all’analisi dettagliata e alla conoscenza sul campo del settore. Perché “la capacità di narrare la sostenibilità è importante tanto quanto la sostenibilità stessa”. Ecco la valutazione che la giuria del Premio internazionale di letteratura Città di Como ha stilato per decretare “Sostenibilità e Profitto. Il binomio del successo nel prossimo futuro” tra i dieci finalisti: valutazione del libro ufficiale: 

"Un manuale divulgativo e informativo orientato al grande pubblico e anche una piattaforma di approfondimento al tempo stesso utile per studiosi e specialisti. Allo scopo di indirizzare al meglio le scelte future della collettività e di chi la dirige. Un volume polifonico nel suo impianto, come è doveroso data la posta in gioco, e che vuole essere   esaustivo e aprire anche dibattiti e riflessioni, su un tema di enorme attualità sotto vari profili ossia il binomio tra economia e sostenibilità, tra il necessario rispetto dell’ambiente in pericolo e l’auspicabile profitto da parte di chi fa impresa e quindi fa orientare verso il segno positivo i bilanci dei territori. Chiamati direttamente in causa con la forza della loro testimonianza diretta sul campo per documentare la possibilità concreta di tale binomio e le sue prospettive sono con apposite interviste esponenti del mondo del management in vari settori di azione ma anche giovani, a dar voce alla generazione cui sarà consegnato l’onere di amministrare il futuro ereditando il presente. Un libro che potrebbe dare anche un notevole impulso alla didattica e che pertanto potrebbe essere utilmente messo a disposizione del mondo della formazione in più settori. Nella consapevolezza, come recita peraltro un capitolo, che non sono solo al centro del dibattito cambi di paradigma, normative e numeri, ma una intera cultura, dato che “la capacità di narrare la sostenibilità è importante tanto quanto la sostenibilità stessa”. Di notevole qualità, come strumento al servizio nell'analisi di tali  concetti è l’aspetto grafico del libro che ha lo scopo di indirizzare il lettore, attirare e tenere desta la sua attenzione sui focus di maggiore importanza del percorso tematico, con i passaggi di riferimento opportunamente segnalati e sottolineati e frasi ad effetto da imprimersi nella memoria come sprone e stimolo al cambiamento ormai non più procrastinabile."

Premio internazionale di letteratura Città di Como 

Dialoghi per la sostenibilità e l'etica ambientale

Esperti di design e architettura si confrontano su qualità del progetto, socialità, sostenibilità

Quella dei Sustainable Talks è un’iniziativa che abbiamo iniziato da tempo, e che portiamo avanti con successo. Ne sono un esempio di Digital Talks organizzati nel 2020, quando Luca Molinari, architetto e curatore accademico, titolare del Luca Molinari Studio, ha curato una serie di eventi e digital talk con interlocutori di rilievo nel mondo della cultura del progetto, dall’architettura al design. 
Sono stati numerosi gli ospiti che si sono avvicendati nei dialoghi e negli incontri live trasmessi in diretta sul nostro canale Instagram. Alfonso Femia, Aldo Cibic, Benedetta Tagliabue, Mario Cucinella, Matthias Schuler e Matthias Sauerbruch, e poi Ilaria Valente, Andreas Kipar, Francesco Fresa e Sebastiano Leddi; tutti grandi nomi del design e dell’architettura che sono intervenuti su temi quali sostenibilità, qualità del progetto e socialità, nell’arco di tre  settimane. A questo link potrete avere maggiori informazioni, ulteriori dettagli e vedere i nostri Digital Talks: Digital Talks con Luca Molinari