Armonia tra le vigne

Progetto Bagnacani

Si può costruire una casa in legno dallo stile contemporaneo in mezzo ai vigneti, armonizzando l’architettura moderna con gli edifici tradizionali della zona? La splendida villa di Lorenzo e Cristina Bagnacani dimostra di sì. Con le sue forme dinamiche, la facciata insolita con le geometrie sporgenti e le terrazze, la casa, situata a pochi chilometri da Reggio Emilia, combina movimento e linearità, creando spazi armonici, che non annoiano mai. Il risultato ancora più straordinario è l’assoluta armonia che la casa ha con il paesaggio che la circonda, nonostante la sua indiscutibile unicità. Per realizzare questo progetto così originale, i coniugi Bagnacani si sono rivolti all’ingegner Carlo Benassi e all’architetto Gabriele Lottici, consulenti energetici di CasaClima. È insieme a loro che hanno scelto Rubner Haus, che ha reso concreto il loro sogno.  Il risultato è questa casa splendida, che sembra un punto di luce in mezzo alla campagna che la circonda. Gli ambienti interni sono caldi e accoglienti, ma al riparo dall’eccesso di calore grazie ai terrazzi, mentre le ampie vetrate garantiscono una luminosità eccezionale.  Interamente sostenibile, la casa dei Bagnacani è un sogno realizzato talmente bene, che i tre figli della coppia non hanno neanche più voglia di andare in vacanza.

 

Informazioni sul progetto

Località Reggio Emilia

Progettisti Ing. Carlo Benassi, Arch. Gabriele Lottici

Superficie circa 250m²

"Costruire una casa nel cuore di una vigna storica senza spezzarne l’equilibrio era una sfida non facile: ne è nato invece un punto di luce che illumina gli spazi dando respiro alla campagna intorno."

Lorenzo, proprietario