Cooperazione con Auxilia Finance

15/05/20

Una cooperazione che offrirà ai clienti Rubner Haus un canale di finanziamento privilegiato.

Rubner Haus rafforza il presidio sul territorio e annuncia di aver siglato un accordo di cooperazione con Auxilia Finance, società di mediazione creditizia della Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), che offrirà ai clienti Rubner Haus un canale di finanziamento privilegiato.

“Il mutuo per l’abitazione è una pratica diffusa tra gli italiani: secondo i dati Istat 2018, sono circa 19 milioni le famiglie che vivono in case di proprietà (più del 70% delle famiglie residenti), sottolinea Deborah Zani, CEO di Rubner Haus. -Riguardo le case in legno iniziamo a intravvedere una maggiore apertura degli istituti bancari sul filone della sostenibilità ambientale, a esempio i finanziamenti per l’efficientamento energetico degli edifici sono sempre più sviluppati.”

Auxilia Finance metterà in campo un pool di consulenti "On Demand"

Con attualmente 10 milioni di euro di richieste di mutuo legate alla costruzione di case in bioedilizia, dislocate principalmente tra Lombardia, Piemonte e Veneto, per un importo medio pari a 250 mila euro, Auxilia Finance è una società di mediazione creditizia che offre ai clienti il miglior prodotto delle banche convenzionate in base alle loro necessità e con procedure, comparazione tra i prodotti e condizioni estremamente vantaggiose e non ottenibili dal singolo richiedente. La gestione delle pratiche direttamente con i rispettivi organi deliberanti delle banche assicura inoltre una notevole riduzione dei tempi.

Auxilia Finance metterà in campo un pool di consulenti "On Demand" specializzati nel settore bioedilizia e abituati a dialogare sul tema con i vari Istituti di Credito, che proporranno al cliente Rubner Haus il miglior prodotto e canale di credito sulla base delle caratteristiche del progetto, delle necessità del cliente e della località in cui l'edificio verrà edificato.
 

“La relazione con il mondo bancario costruita con la qualità del credito, l’attenzione verso un’economia proiettata sempre di più verso l’ecologia - sottolinea Alessandro Bonucci, Condirettore Generale di Auxilia Finance - hanno permesso nel tempo ad Auxilia di iniziare un percorso di supporto per le famiglie intenzionate a passare da un modo di abitare di tipo “tradizionale” verso una tecnologia in “Bioedilizia”. Oggi grazie a questi rapporti siamo in grado di trovare le migliori soluzioni, semplificando l’accesso al credito”.