Domande e risposte

FAQ

RUBNER: la risposta giusta a tutte le domande

Volete sapere qualcosa su Rubner?

Volete sapere quali sono i diversi sistemi costruttivi, la provenienza del legno o come si comportano le case Rubner in presenza di caldo, freddo o umidità? I nostri 50 anni di storia nella costruzione di case in legno e gli oltre 90 anni di esperienza nella lavorazione del legno ci ha reso dei veri specialisti. Siamo lieti di rispondere alle domande più frequenti dei nostri clienti sulla case delle infinite possibilità.

Il legno e le case in legno

Qualità Rubner

La filiera produttiva di Rubner è unica nel suo genere e inizia nel proprio bosco. Parte del legname proviene dai nostri boschi gestiti in modo sostenibile e trasformato successivamente in legno da costruzione, legno lamellare, pannelli in legno massiccio, porte e finestre in legno nelle varie aziende del Gruppo Rubner. Il resto del legname proviene da boschi delle Alpi, per la maggior parte della Stiria e dell'Alto Adige, ed è ovviamento certificato PEFC. Il Program for the Endorsement of Forest Certification Schemes (PEFC) (in italiano: Programma per il riconoscimento di schemi di certificazione forestale) è un sistema di certificazione forestale internazionale. Si tratta della più importante organizzazione mondiale indipendente finalizzata ad ad assicurare e migliorare una gestione forestale sostenibile in conformità a standard ecologici, sociali ed economici.

Per la costruzione si usano l'abete rosso e il larice. Per le superfici (tavolati, pavimenti...) si possono usare tutti i tipi di legno.

F R E D D O
Le case in legno sono molto ben isolate dalla fabbrica. In base al buon valore lambda si può anche affermare l'assenza di ponti termici. A parità di spessore delle pareti, i sistemi costruttivi in legno raggiungono un grado di isolamento decisamente superiore rispetto a mattoni e calcestruzzo.


C A L D O
In linea di massima le case in legno hanno eccellenti proprietà isolanti dal caldo estivo. Sono comunque elementi rilevanti la progettazione dei sistemi di oscuramento e la scelta del materiale isolante con il massimo calore specifico massico possibile. Lo sfasamento di un elemento da costruzione indica il valore di resistenza al calore, ovvero quanto tempo impiega il calore ad attraversare l'elemento. Il cosiddetto sfasamento fa sì che il calore pomeridiano non passi immediatamente attraverso l'elemento (parete esterna o tetto). Ovvero indica l'intervallo di tempo nel quale la temperatura massima giornaliera passa dalla parte esterna a quella interna dell'elemento, rilasciando la temperatura esterna verso i locali interni in misura ridotta. I valori ottimali si attestano tra le 10 e le 13 ore, poichè si presume che il calore una volta arrivato all'interno venga espulso nelle ore serali dalla ventilazione. Poi, il fresco della sera consente di dormire a una temperatura gradevole.


U M I D I T À
le case Rubner sono traspiranti. L'obbiettivo prioritario è quello di evitare la formazione di umidità sulle pareti, evitando la condensa di aria calda e umida. L'umidità è il nemico di qualsiasi casa, a prescindere dal sistema costruttivo. Una parete in legno traspirante è sempre più permeabile dall'interno verso l'esterno. I materiali isolanti, ad esempio le membrane anti vapore, vengono montati sul lato interno della parete. Per il lato esterno ci vogliono invece materiali molto più permeabili (più traspiranti). Ad esempio una lastra di fibrocemento o sugero. Tutto quello che supera la membrana anti vapore può uscire, lasciando la parete asciutta. La traspirazione attraverso una parete è un fenomeno relativamente lento. Se la formazione di umidità è particolarmente rilevante (nel cucinare, nel fare la doccia o in presenza di più persone) è inevitabile che l'umidità dell'aria vada verso l'alto, anche in presenza di una parete molto traspirante; in questo caso è necessario intervenire facendo entrare aria o con appositi impianti di aerazione.

Cosa c'è da sapere sui sistemi costruttivi

Sistemi per pareti Rubner

La struttura in legno di Rubner Haus è conforme alle disposizioni di sicurezza stabilite per legge, alle quali sono soggetti tuttli gli altri sistemi costruttivi. Ma soprattutto il legno brucia in modo più prevedibile e controllabile. Soffitti e travi in legno massiccio resistono alla maggior parte degli incendi e consentono interventi di estinzione anche all'interno. In caso di incendio, lo strato superficiale carbonizza, proteggendo il legno dalla distruzione completa. Il nucleo del legno resta intatto e quindi portante. Al contrario l'acciaio, a una determinata temperatura, collassa.

Alcuni vantaggi della casa in legno prefabbricata rispetto alla costruzione tradizionale:
- le pareti vengono prefabbricate nel capannone di produzione e consegnate pronte in cantiere, dove devono solo essere montate. Le pareti sono già isolate, intonacate, le finestre e le tapparelle sono montate, come anche le installazioni elettriche e i collegamenti per i sanitari. Questo garantisce una qualità di esecuzione elevata e controllata.
- l'assemblaggio viene effettuato nel giro di pochi giorni (dopo pochi giorni l'edificio è protetto dalle condizioni atmosferiche).
- il montaggio degli elementi prefabbricati non è soggetto alla fase di asciugatura del muro, dell'intonaco, del calcestruzzo ecc. che può durare mesi.
- c'è un interlocutore che risponde a tutte le domande.
- la lunga e complessa scelta e il coordinamento dei diversi artigiani non esistono nella costruzione in legno. Ne consegue un risparmio di tempo per il committente.
- La precisione di prefabbricazione in azienda previene complicazioni e improvvisazioni in cantiere.
- il premontaggio nel capannone non è influenzato dalle condizioni atmosferiche e i tempi sono più prevedibili.
- sicurezza di costi e di scadenze: già prima della firma del contratto vengono concordati un prezzo e una data di consegna fissi.
- le case in legno prefabbricate non sono identiche. Le moderne case in legno di Rubner sono progettate individualmente, in base ai progetti di un architetto e ai desideri del committente.
- la costruzione in legno è ideale in zone a rischio simico, grazie al ridotto peso proprio e alla duttilità dei collegamenti.
- è possibile andare incontro ai desideri del committente, in cantiere e in fase di costruzione. Al fin di compromettere la qualità ed evitare costi aggiuntivi, il nostro comune obbiettivo è ridurre le improvvisazioni in cantiere con una buona pianificazione.
- esperienze positive in varie culture. Le case in legno possono durare senza problemi per oltre 100 anni (mantenimento del valore). Ci sono molti esempi di case in legno ultracentenarie, oggi ancora abitate, che soddisfano i requisiti del moderno isolamento termico.
- a parità di proprietà isolanti le case in legno hanno generalmente pareti di spessore inferiore rispetto alle case in cemento armato. Ciò equivale a un risparmio nella cubatura e una maggiore superficie utile.
- le case in legno sono più confortevoli perchè le superfici sono più calde rispetto a qualle in muratura.

L'esecuzione

Progetto Rubner

Dopo un approfondito colloquio (analisi delle esigenze) con il cliente, il venditore prepara una richiesta di offerta che viene eaborata dall'ufficio offerte di Chienes. Il venditore spiega e tratta l'offerta con il cliente fino alla stipula del contratto. A questo punto si concorda come procedere e si stabilisce una tempistica approssimativa. Il venditore è il primo interlocutore del cliente. In fase di costruzione si aggiunge il capugruppo della squadra di montaggio per le questioni tecniche.

Gli elementi distintivi che rendono unica Rubner sono quattro.


1 ) LA FILIERA PRODUTTIVA RUBNER:
Bosco Rubner. Legno Rubner. Segherie Rubner. Porte Rubner. Finestre Rubner. Casa Rubner. Costruzioni in legno Rubner. Gli alberi che utilizziamo provengono dal nostro bosco di Mezzaselva, vicino a Bressanone, Alto Adige e da boschi delle Alpi certificati. Il legno viene tagliato nelle segherie di nostra proprietà situate in Alto Adige, nel Tirolo Orientale e nella Stiria secondo i massimi standard di qualità e successivamente lavorato nelle aziende del Gruppo Rubner. La produzione è nel nostro stabilimento di Chienes. Anche le finestre e le porte vengono prodotte da Rubner. E disponiamo di nostre squadre di montatori, che lavorano i cantiere con la massima precisione. Questo significa che conosciamo ogni albero che utilizziamo e monitoriamo ogni fase di lavorazione fino alla casa finita. Rubner Haus non ha concorrenti sul mercato nazionale nè internazionale.


2 ) IL MEGLIO DI DUE CULTURE:
Rubner sposa il fascino italiano con l'affidabilità e la precisione tedesche. Sfruttiamo la posizione unica in Alto Adige, dove le due culture si incontrano.


3 ) OGNI CASA RUBNER È LA CASA RUBNER MIGLIORE:
Oltre 90 anni di esperienza nella lavorazione del legno insieme a ricerca e sviluppo e numerose certificazioni nazionali e internazionali ci permettono di affermare che siamo leader di mercato nella tecnologia e, con quattro differenti sistemi per pareti, realizzati in materiali naturali, offriamo il sistema costruttivo più valido sul mercato e soddisfiamo tutti i requisiti individuali. Non seguiamo la moda. La moda siamo noi.


4 ) IL MONDO RUBNER:
Nella sede centrale di Chienes, che si estende su 30.000 metri2 ci sono molti modelli di case, di stili diversi, la produzione, il laboratorio di ricerca, la finitura, il percorso esplorativo Prospettive del legno e il mondo delle porte Rubner. Il mondo Rubner è uno dei tre principali in Europa e l'unico in Italia di queste dimensioni.

La produzione non richiede complessivamente più di due mesi o due mesi e mezzo. In pratica il tempo varia in funzione di determinati fattori, quali il tipo di casa (Blockhaus/Residenz) e le dimensioni della casa (piano unico, più piani, superfici dei soffitti, tipi di tetto e superficie del tetto). ESEMPIO PRATICO: per una casa unifamiliare di circa 140 m2 lordi abbiamo bisogno di tre giorni di lavoro in fabbrica. Tuttavia, parallelamente dobbiamo costruire le porte, le finestre e le scale. Inoltre vanno ordinati e montati tutti gli elementi di finitura. Alla fine si arriva a due mesi o due mesi e mezzo.

Come viene garantita la qualità Rubner?

Certificazioni

Rubner è particolarmente attenta nella scelta di prodotti nuovi, in particolare di prodotti ecologici e sostenibili, non nocivi alla salute; sia per tutelare il cliente finale, sia per tutelare i propri collaboratori. Inoltre, Rubner sottopone tutti i prodotti Rubner al monitoraggio da parte di instituti indipendenti, come Holzforschung Austria, Bund Deutscher Fertigbau, Gūtergemeinschaft Blockhaus e Federlegno, garantendo così anche le omologazioni di prodotto specifiche per paese. Rubner è anche sempre in contatto con esperti e istituti di ricerca. Tuttavia, ci sono persone che sviluppano allergie anche nei confronti di prodotti naturali. Rubner Haus ha un reparto interno di sviluppo prodotti che approfondisce queso aspetto e progetta soluzioni ad hoc per il cliente, senza compromettere la qualità del prodotto.

Grazie al ridotto peso specifico, le costruzioni in legno sono particolarmente indicate nelle zone a rischio sismico. Quanto più ridotta è la massa dell'edificio, tanto più è ridotta la forza orizzontale in caso di terremoto. Inoltre, il legno e i collegamenti in acciaio della struttura in legno sono duttili, ciò significa che si deformano e si riassestano senza subire danni. In caso di terremoto, i muri dei sistemi costruttivi tradizionali sono soggetti a crepe che possono provocarne il crollo.

Le finestre e le porte sono componenti soggetti a severi controlli in materia di sicurezza anti intrusioni.