Centro scolastico Gloggnitz (AT)

Ampia facciata in legno e vetro in combinazione con legno e cemento

Enormi superfici vetrate e spazi didattici aperti caratterizzano il nuovo edificio della scuola media sportiva e della scuola politecnica di Gloggnitz, in Bassa Austria. Soprattutto in inverno, tutti beneficiano della grande quantità di luce naturale

Bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni frequentano la scuola elementare, speciale, media, sportiva, musicale o politecnica nel centro scolastico di Gloggnitz.

Tutti possono godere insieme di un'atmosfera aperta di apprendimento nell'edificio scolastico di nuova costruzione. La disposizione delle aule su un piano attorno a un atrio consente alle diverse scuole e classi di lavorare insieme. Pareti scorrevoli, mercati e massima luce naturale servono il principio pedagogico dell'apprendimento e del lavoro in team, in gruppi mutevoli o in strutture miste per età.

Informazioni sul progetto

Località Gloggnitz (AT)

Fine lavori 2019

Cliente Comune di Gloggnitz (AT)

Progetto architettonico Dietmar Feichtinger Architectes, Vienna (AT)

Progetto generale Rupert Siller Architekten, Vienna (AT)

Dimensione 2.500 m² di facciate in legno e vetro (larice)

Foto Michael Liebert

La luce naturale mantiene svegli

enormi superfici di vetro illuminano l'edificio in modo ottimale

In quanto “Scuola dell'alleanza per il clima", l'idea di sostenibilità non è solo saldamente ancorata alla cultura scolastica di Gloggnitz, ma si riflette anche nella scelta dei materiali e della tecnologia per il nuovo edificio scolastico.

La ventilazione attiva dell'ambiente garantisce una qualità dell'aria ottimale nelle aule, che aumenta la concentrazione e la produttività.

Il sistema di riscaldamento a cippato fa parte della tecnologia edilizia ecologicamente e tecnicamente matura. L'umidità dell'aria, la temperatura, la luce e l'acustica sono perfettamente coordinate e creano un piacevole clima interno.

L'uso di materiali esclusivamente naturali completa il concetto ecologico.

Con una facciata in legno e vetro di 2.500 m² con struttura a montanti e traversi in legno di larice, diamo il nostro contributo.

I profili in legno lamellare di larice di 50-60 mm x 120, 160 o 200 mm di profondità sono stati prodotti nello stabilimento Rubner Holzbau di Ober-Grafendorf e dotati di un sistema di smaltatura RAICO, pronti per l'installazione. Il montaggio della facciata con le dimensioni del vetro talvolta enormi - anche come vetrate antincendio – ha avuto luogo da maggio 2018 a gennaio 2019. L'edificio è stato completato nel settembre 2019.