Tempi duri per la malavita

Protezione antieffrazione per le finestre Rubner

Maggiore sicurezza con buone finestre

Protezione antieffrazione

La protezione contro il furto con scasso è una questione importante per i produttori di finestre e porte, poiché ogni apertura nel muro della casa è un potenziale punto d'ingresso per i ladri. Anche la versione standard delle finestre Rubner offre una maggiore resistenza all'apertura forzata.

 

La versione RC2 (classe di resistenza 2) rende la vita ancora più difficile ai criminali - tutte le finestre Rubner con un profilo da 92 mm (triplo vetro) possono essere aggiornate a questa classe. Scopri di più sulle finestre della classe di sicurezza RC2 qui sotto.

Ma una cosa dev'essere chiara fin dall'inizio: non esiste una protezione perfetta contro i ladri. Tutte le misure di sicurezza possono ritardare l'effrazione, ma non escluderla: Con abbastanza tempo e mezzi rudi, si può entrare in una banca. Tuttavia: i ladri e i criminali vogliono, anzi hanno bisogno, di lavorare rapidamente e facilmente, inosservati e senza rischi. Ogni minuto in più aumenta il loro rilevamento. Ma è qui che entrano in gioco le misure di sicurezza.

6 passi verso una maggiore sicurezza

Protezione totale

Finestre con livello di sicurezza RC2 hanno incontri di sicurezza e perni di sicurezza che sono montati su tutti i lati. Questo significa che non c'è un punto "debole" dove si potrebbe applicare un piede di porco e far leva sulla finestra. Lo sforzo richiesto è incomparabilmente maggiore.

Meglio che lamentarsi: chiudere a chiave!

Spesso si sottovaluta quanto siano suscettibili le maniglie delle finestre ai tentativi di manipolazione. I ladri pazienti possono entrare qui senza lasciare tracce o usare la forza. Le maniglie delle finestre con serratura mettono fine a questo.

Vietato perforare!

Un modo classico per rompere una finestra è quello di forare la maniglia dall'esterno in modo da poterla torcere. Oltre a una chiave di chiusura (vedi sopra), è utile anche una protezione di perforazione, una parte metallica nascosta come ulteriore barriera.

Sicurezza tramite perni

Con i perni di sicurezza, la finestra è bloccata ancora meglio che con le normali parti di chiusura: La forma a fungo praticamente ancorata al perno di bloccaggio e rende impossibile un movimento anche minimo del telaio della finestra quando è chiusa.

Allora incolleremo

Un piede di porco non deve trovare un punto di attacco, altrimenti sarà più facile fare irruzione. Uno dei punti più sensibili è la zona di contatto tra vetro e telaio. Con le finestre di sicurezza di classe di resistenza RC2, il vetro è incollato alla battuta dell'anta - ciò resiste!

Trasparente ma non permeabile

Non tutti i vetri sono uguali! Le finestre di sicurezza della classe di resistenza RC2 sono dotate di vetro laminato di sicurezza. I vetri interni ed esterni sono incollati (vedi vista in sezione). Per i professionisti: classe P4A, norma UNI EN 356 - per i non professionisti: vetri molto durabili!