Da dove vengono i finestrini...

Produzione a Sarentino

Le finestre sono componenti molto sollecitate: I materiali devono resistere alla grande differenza di temperatura tra l'interno e l'esterno nel caldo estivo o nel freddo invernale. Resistono alla pressione del vento, all'umidità e alla pioggia, e anche all'insolito visitatore non invitato.

Per questo motivo le finestre Rubner sono prodotte con particolare cura, utilizzando tolleranze minime, materiali di qualità e le più moderne macchine di lavorazione. Circa 35 dipendenti lavorano nella nostra sede nella zona artigianale di Sarentino e producono circa 100 finestre, porte alzanti-scorrevoli ed elementi di facciata su misura e pronti per il montaggio a settimana. Siamo particolarmente flessibili grazie al nostro nuovo impianto di lavorazione all'avanguardia, che ci permette di eseguire lavori di fresatura CNC su porte a scorrimento verticale, che prima erano complessi e difficili da realizzare.

Il nostro nuovo centro di lavorazione, in particolare, ci ha aperto molte nuove possibilità dal 2020: Fresature speciali, finestre ad arco tondo e soprattutto porte alzanti-scorrevoli con profili particolarmente stretti e quindi un'apertura di luce particolarmente grande. Tutto il legno lavorato proviene al 100% da foreste gestite in modo sostenibile e tutte le nostre finestre sono completamente riciclabili. Perché siamo convinti che il successo economico e la protezione dell'ambiente non si escludano a vicenda, ma che addirittura si rafforzino a vicenda in un'economia circolare consapevole.

A proposito: siamo sempre alla ricerca di dipendenti con formazione nel settore del legno: falegnami, carpentieri, tecnici del legno, operatori di macchine CNC. Contattateci se volete diventare parte del nostro team!