Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 

Rubner Holzbau Augsburg raddoppia il personale e dà il via alle vendite in Inghilterra

La nuova filiale tedesca di Rubner Holzbau (che si occupa di strutture in legno), inaugurata nel maggio 2012 ad Augsburg, si è ben sviluppata nei primi mesi di attività ed ha già trovato una solida collocazione sul mercato. In poco tempo sono stati acquisiti e attuati diversi progetti nel settore delle facciate in legno e vetro.
Al cambio d’anno ci si è assicurati, nel settore delle strutture in legno, il progetto “Werkhaus” a Raubling, una commessa molto prestigiosa. “A seguito dell’andamento molto positivo degli affari e dell’aggiudicazione dell’importante commessa relativa alla realizzazione dell’involucro degli edifici di un’Università berlinese, si è provveduto ad adeguare l’organico alle nuove necessità, raddoppiando il personale che ora conta 15 dipendenti. Inoltre, nel secondo trimestre si prevede di dare avvio alle vendite in Inghilterra”, ha dichiarato Andreas Fischer, al quale dall’1.4.2013 Helmut Hödl passerà le redini dell’azienda di Augsburg. Dopo questa fase di consolidamento della filiale tedesca, Helmut Hödl concentrerà i propri sforzi nel coordinare a livello globale il settore delle costruzioni in legno del Gruppo Rubner.

Sostenibilità ed efficienza energetica: uffici Züblin verso il futuro

La nuova palazzina per uffici dell’impresa Ed. Züblin AG a Möhringen, Germania, è architettonicamente singolare e allo stesso tempo ad alta efficienza energetica. Sulla base del progetto vincitore di MHM architects di Vienna è nato un edificio di cinque piani per uno dei maggiori gruppi edili tedeschi, che si distingue nettamente, grazie alla sua struttura esterna composta da elementi prefabbricati in legno, da altri due edifici adibiti a uffici. Gli elementi parete, delle dimensioni di circa 4,50 m x 3,20 m, sono sostenuti su entrambi i lati da pilastri in calcestruzzo, a formare blocchi di tre finestre. La commessa è stata affidata a Rubner Holzbau anche grazie alla solida esperienza maturata nei settori elementi parete e soluzioni complete.

Sostenibilità ed efficienza energetica sono i principi cui ci si è ispirati nel corso dell’intero processo di progettazione, per ottenere non solo il massimo standard energetico possibile, quello di un edificio a energia zero, ma anche per ridurre al minimo i costi di esercizio. Gli elementi parete, incluse finestre, veneziane esterne e accurati rivestimenti in lamiera, sono stati prefabbricati direttamente in fabbrica, garantendo così risparmi in termini di tempi e di costi in sede di realizzazione, nel rispetto di elevati standard qualitativi di esecuzione. Inoltre è stato possibile realizzare l’intera struttura al grezzo, chiudendo anche le aperture, in pochi giorni pur essendo in inverno. Ogni giorno venivano montati fino a dieci elementi parete, in tutto 175. Il vero fiore all’occhiello dal punto di vista architettonico è costituito dalle lesene in legno lamellare di larice, fresate singolarmente con una macchina CNC sulla base di profili personalizzati su indicazione dell’architetto e montate a tutta altezza (18 m) in un unico pezzo.

Foto: Ed. Züblin AG
 
Sfoglia la galleria immagini
 
 
Vai alla lista
 
 
 
 
© 2016 Gruppo Rubner | Part. IVA 00647870211 | Impressum | Cookie | Privacy | Sitemap Vai a top