Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 

Le cupole geodetiche più grandi d'Europa

Rubner Holzbau scelto da Enel per un progetto imponente
Rubner Holzbau costruirà due cupole in legno lamellare, le più grandi in Europa per Enel a Brindisi per la copertura del carbonile. Il montaggio della prima cupola, con un diametro di 144 metri, 50 metri di altezza nella parte sommitale e appoggiata su 40 punti, è appena iniziato e durerà circa 8 mesi. È una prova dell’attenzione all’ambiente di Enel, confermata anche dalla scelta del legno per questa realizzazione.
Oggi siamo impegnati con 30 montatori, 10 lattonieri e 3 coordinatori, nella preparazione della struttura principale del terzo anello e con l’inizio del varo dei triangoli di copertura del primo anello della cupola. Questi triangoli di copertura sono preassemblati a piè d’opera completi di orditura secondaria,pannelli X-Lam, guaina e manto.
Al momento si può ammirare la gigantesca sagoma alta 30,5m e larga 143m della sola parte iniziale della cupola, con i suoi tre primi anelli completati. Si può così solo scorgere lo strano effetto che ci sarà riservato solo alla fine di questo straordinario progetto.
 
 
Vai alla lista
 
 
 
 
© 2016 Gruppo Rubner | Part. IVA 00647870211 | Impressum | Cookie | Privacy | Sitemap Vai a top